30 Mag 2022

Un percorso territoriale di approfondimento sul tema della Demenza e dell’Alzheimer che coinvolge cittadini, operatori del settore, volontari, amministratori pubblici e dirigenti delle istituzioni del settore sociosanitario. Dopo Grosseto ed Empoli, Pistoia sarà la terza tappa del tour organizzato da AIMA con la collaborazione delle varie sezioni della Toscana, delle Istituzioni Pubbliche del territorio e della Regione Toscana, per creare occasioni di confronto, scambio di conoscenze, comunicazione e sensibilizzazione sul tema, con un’attenzione particolare a quelle che sono le esperienze del territorio. Scarica sotto il programma.

L’evento dal titolo “Servizi e Innovazione” si terrà mercoledì 1 giugno a Quarrata (PT) presso le bellissime Scuderie di Villa La Magia dalle 15.00 alle 19.00 e rappresenta il terzo momento del tour toscano di avvicinamento all’Alzheimer Fest di settembre. Si parlerà delle politiche per la Demenza promosse dalla Regione Toscana con l’assessore alle politiche sociali Serena Spinelli e dei servizi per la Demenza sul territorio pistoiese con Daniele Mannelli direttore SdS, Silvia Mantero direttrice UFC cure intermedie e valutazione ed Elisabetta Tonon direttrice struttura complessa di geriatria di Pistoia e Pescia. Dalle 17.00 prenderà avvio l’incontro dal titolo Mens sana in corpore sano: strategie per potenziare l’equilibrio tra corpo e mente legato al Progetto Argento Attivo/Pillole di Prevenzione. Interverranno la psicologa di A.I.M.A. Ilaria Gori e la fisioterapista Stefania Martignetti. Modereranno l’incontro Lucia Bruno della Cooperativa l’Orizzonte di Quarrata e Fabrizio Magrini vicepresidente di A.I.M.A.
Un contributo importante verrà anche dai collegamenti in remoto del giornalista del Corriere della Sera Michele Farina e del direttore dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria Marco Trabucchi, organizzatori dell’Alzheimer Fest.
Giovanna Mazzanti Presidente A.I.M.A. Pistoia: “Ringrazio tutti per l’opportunità di poterci riappropriare di un po’ di normalità dopo questi anni difficilissimi per i malati di Alzheimer e i loro familiari, un’occasione importante che abbiamo colto al volo promossa nella bellissima villa La Magia, messa a disposizione dal Comune di Quarrata. Un viaggio a tappe per ascoltare, informarsi e raccontarsi attraverso parole, immagini e cultura in previsione dell’Alzheimer Fest 2022 di Firenze del 9-11 settembre, per favorire una comunità amica e solidale nei confronti delle Demenze”.

All’interno dei due dibattiti ci saranno momenti di convivialità con lo spettacolo del Clown Billy e le attività del Caffè Alzheimer.

“Gli incontri con le comunità, e quindi tra professionisti, istituzioni e cittadini – afferma il presidente AIMA Firenze Manlio Matera – rappresentano una preziosa occasione per mettere a fuoco percorsi di cura e assistenza presenti sul territorio ma anche progettualità a sostegno delle famiglie che hanno sempre più bisogno non solo di informazione e orientamento, ma anche supporto, ascolto e prospettiva. Con la Regione e le Istituzioni coinvolte – conclude Matera – continueremo a lavorare verso il percorso di innovazione dei servizi ma anche di crescita culturale complessiva, a partire proprio dai territori, dalle comunità”.

“La Demenza oggi deve essere affrontata anche come una malattia sociale e costituisce certamente una grande priorità di sanità pubblica soprattutto dove la percentuale di anziani è alta, come in Toscana” – spiega Serena Spinelli, Assessora alle Politiche Sociali della Regione Toscana che aggiunge: “Obiettivo presente e futuro di Regione Toscana è quello di migliorare la qualità della vita delle persone con Demenza, valorizzare e sostenere chi le assiste coinvolgendole nel processo di cura e quindi garantire un sistema di servizi globale, unitario, integrato, radicato nel territorio”.

Aiutaci a diffondere il servizio AIMA

Leave your thought